EDIZIONE 2016-2018

ANNO 2/2017 – ELENCO DEGLI INCONTRI

  • 1° INCONTRO, 21-22 gennaio 2017

  • 2° INCONTRO, 17-18 febbraio 2017

  • 3° INCONTRO, 4-5 marzo 2017

  • 4° INCONTRO, 7-8 aprile 2017

  • 5° INCONTRO, 20-21 maggio 2017

  • 6° INCONTRO, 17-18 giugno 2017

  • 7° INCONTRO, 8-9 luglio 2017

  • 8° INCONTRO, 13-14 ottobre 2017

  • 9° INCONTRO, verifica annuale
    25-26 novembre 2017

CONTENUTI DEL SECONDO ANNO

“A che gioco giochiamo?”

Come possiamo leggere gli scambi comunicativi tra le persone? Le cause delle dinamiche inefficaci tra due o più individui. La dinamica del conflitto e modalità per gestirlo. (Le fami primordiali di Berne, la strutturazione del tempo, il concetto di Autonomia, la teoria dei giochi, il triangolo drammatico di Karpman, la visione relazionale dei giochi di Sills e Hargaden, i giochi nelle organizzazioni)

Docente: Daniela Cannavale

“Dipendenti o indipendenti?”

Alcune relazioni interpersonali sembrano negative ma durano a volte per molti anni: come mai? Quali sono le cause di situazioni interpersonali patologiche e come intervenire per modificarle? (Svalutazioni e simbiosi, comportamenti passivi, la ridefinizione, la matrice di svalutazione degli Schiff)

Docente: Marina Farina

Partecipazione al Convegno SIMPAT

“Self Efficacy”

L’atteggiamento adottato per affrontare una certa attività influenza le probabilità di successo. Le nostre convinzioni sulle persone e su di noi possono diventare una profezia che si auto avvera. (Bandura e la Self Efficacy, fonti dell’auto efficacia, le convinzioni limitanti e come superarle)

Docente: Pierpaolo Peretti Griva

“Come gestiamo le nostre emozioni?”

Il sistema ricatto è un Sistema distorto di emozioni, pensieri e comportamenti che si autorinforza ed è mantenuto in atto da persone che stanno portando avanti il loro copione. (Erskine & Zalcman). La consapevolezza su una qualsiasi parte del sistema, costituisce l’inizio della sua modifica. Imparare ad essere in contatto con la realtà attraverso emozioni  autentiche permette non solo di orientarsi verso una modifica del copione, ma anche di potenziare il proprio problem solving immediato. (Le componenti del sistema ricatto,  emozioni autentiche e parassite, il sistema dell’Autonomia)

Docente: Daniela Cannavale

“I gruppi organizzativi”

Cosa è un gruppo e come funziona? Stadi di vita ed evolutivi del gruppo. Le esigenze personali nel gruppo ed il loro effetto sul suo funzionamento. La leadership nel gruppo. (Il gruppo secondo Berne, il gruppo e gli Stati dell’Io, gli Stati dell’Io del gruppo di P. Clarkson)

Docenti: Enzo Papalia (primo giorno) – Marina Farina (secondo giorno)

“Mindfulness e benessere organizzativo”

La meditazione e alcune semplici pratiche yoga possono migliorare l’efficienza della nostra mente ed il nostro equilibrio. Esercizi concreti di meditazione. I vantaggi della mindfulness utilizzata nelle organizzazioni. (Jon Kabat-Zinn e le sue ricerche mediche, la consapevolezza come base per il nostro equilibrio, i livelli di energia, i pensieri “killer” e come depotenziarli)

Docente: Marco Poggi

“Che tipo sei?”

Gli adattamenti di personalità secondo l’Analisi Transazionale e la loro importanza nel colloquio con l’altro. La sintonia emotiva e cognitiva con la persona, a partire dalle caratteristiche della sua personalità. La conoscenza delle possibili aree di contatto: sentimento-pensiero-comportamento. (Adattamenti di personalità secondo l’Analisi Transazionale e le porte di Ware)

Docente: Paolo Maggio

Verifica con esame del secondo anno
PRIMA EDIZIONE – ANNO 2016
PRIMA EDIZIONE – ANNO 2018